15 dicembre 2017

"La passione ci che anima quello che facciamo"

Per INIZIARE qualcosa di grande non basta l'ambizione. Bisogna accendere il sogno attraverso una passione vera che punta al meglio.
"Sono da anni nel settore della ristorazione - spiega Donatello Blanco, il cuore di Incoho - Decidere di intraprendere una nuova avventura significa voler fare un passo in avanti, qualcosa in più, qualcosa di diverso, ma con l'obiettivo sempre della qualità. Incoho nasce dall'incontro di più desideri e dalla certezza che quanbdo la passione anima quello che si fa si può arrivare lontano, insieme".

Nel suo primo anno di vita (5 dicembre 2017) Incoho può dire di aver fatto comprendere iil suo spirito: niente lasciato a caso, dettagli che mettono in risalto non solo l'estetica della location e dei piatti, ma soprattutto il sapore e la storia che ogni pietanza ha. Un racconto vero e proprio, tutto da godere.

"Sono entusiasta di quello che abbiamo messo in piedi fino a questo momento - conclude Donatello - ma per me ogni giorno deve essere più di ieri e meno di domani. Non dobbiamo mai accontentarci, dobbiamo vivere questa avventura con gioia, ma anche con responsabilità. ne abbiamo tanta verso la gente e verso il sogno stesso".